News - Ricette
Articolo Freshplaza del 12 settembre 2014

19/09/2014

Articolo Freshplaza del 12 settembre 2014

 

Nashi e rinashi! Trybeca al via con la nuova campagna

"Quest'anno, come purtroppo è ben risaputo, non abbiamo avuto un'estate eccezionale, al contrario è stata poco calda e caratterizzata da pesanti piogge e forti temporali. Fortunatamente, noi non abbiamo avuto grandi problemi: il nostro Nashi ha tenuto bene, e con soddisfazione possiamo dire che in questa stagione, a settembre 2014, il frutto presenta un colore vivo con una punteggiatura evidente, un buon sapore e una polpa consistente. La pezzatura è uniforme e superiore alle scorse stagioni. Se il tempo ci avesse favorito, il frutto sarebbe stato ancora superiore." Così riferiscono a FreshPlaza i titolari dell'azienda piemontese Trybeca (nella foto qui accanto, Fabrizio Oderda)

Negli anni, la ditta Tybeca ha investito continuamente in ricerca: ha continuato a fare analisi del terreno, dei frutti e delle foglie, ottenendo di conseguenza una formula corretta per la giusta concimazione e l'elaborazione di una banca dati di oltre 25 anni. Tutto ciò ha comportato una maggiore esperienza e minore margine di errore. Il diradamento continua ad essere effettuato manualmente, come tutto il resto, con un maggior costo di produzione.

"Il merito più grande va alla tenacia e costanza di mio padre Giovanni - sottolinea Sabrina Oderda - che già a fine degli anni 80' intraprese questa coltura. Nel 1988 acquistò le prime piante all'estero, iniziando con circa 15 diverse varietà, fino ad arrivare alla selezione delle tre attuali. Fu un suo amico di ritorno da un viaggio in Giappone, nel 1982, a fargli conoscere e assaggiare per la prima volta il Nashi."

Il volume di produzione per quest'anno è stimato sulle 650 tonnellate. Inoltre, la stagione attuale sarà arricchita da novità: il nuovo plateaux, oggetto di un restyling che, pur mantenendo lo stesso logo Trybeca e il frutto Nashi, risulta più vivace e spicca maggiormente.

I titolari dell'azienda raccontano: "Dopo varie richieste da parte dei consumatori che si mettono in contatto con noi grazie al nostro indirizzo web sul bollino, abbiamo deciso di avviare anche una vendita online ai privati, con consegna diretta tramite corriere. La distribuzione nel canale retail, infatti, è ancora poco capillare, e chi non li trova nei negozi o nei supermercati, ci scrive per sapere dove poterli acquistare. Da oggi potrà quindi riceverli direttamente a casa sua!"

Per Trybeca si apre la possibilità di lavorare con nuovi mercati esteri, "ma il nostro pezzo forte rimane il mercato nazionale - spiegano - Continuiamo a includere nelle nostre spedizioni anche delle locandine da esporre per far meglio conoscere il Nashi al consumatore, per invitarlo all'assaggio, ma il grado di coinvolgimento dei commercianti - che pure ne trarrebbero solo vantaggi! - è ancora alquanto limitato."

"Il nostro partner, l'Azienda Romanisio di Piozzo (CN) continua a riscuotere un certo successo nelle fiere in Piemonte, Liguria e Lombardia, ottenendo un buon feedback da parte del consumatore. Insomma continuiamo a lavorare per crescere e stiamo crescendo, sempre nel rispetto della natura e della persona. Ci sono alcuni partner che credono nel nostro Nashi e sono disponibili a collaborare con noi; altri invece ancora sottovalutano le enormi potenzialità di questo frutto unico ed universale allo stesso tempo", concludono gli Oderda.

Coltivare Nashi dunque non è più un'avventura, anzi può essere un'occasione per dare una sferzata di vitalità e novità al mondo frutticolo. Ovviamente bisognerebbe possedere il know-how sviluppato in anni di coltivazione del Nashi da Trybeca.

Contatti:
Trybeca
Via F.Crispi, 69
12044 Centallo (CN)
Tel.: (+39) 0171 214159
Fax: (+39) 0171 211984
Email: info@nashitrybeca.it
Web: www.nashitrybeca.it

 

« Torna indietro
Oderda Fabrizio Centallo (Cn) Italy tel. +39 0171 214336 · Fax +39 0171 211984
Piva 0250920045 · info@nashitrybeca.it · Creato da: info@masante.it