STORIA E PROPRIETÀ

PERA NASHI TRYBECA

Coltiviamo con amore i frutti della nostra terra!

NATURA ED INNOVAZIONE PER UN NASHI DI QUALITÀ

NATURA ED INNOVAZIONE PER UN NASHI DI QUALITÀ

Le origini del

NASHI

OLTRE 3.000 ANNI DI STORIA

OLTRE 3.000 ANNI DI STORIA

Appartenente alla famiglia delle Rosacee, il nashi può essere considerato il cugino della pera nostrana, infatti, anche il frutto asiatico appartiene al genere Pyrus.

Per ritrovare le origini della pera nashi è necessario fare un salto nel passato e recarsi nell’antico Oriente.

Conosciuto anche con il nome di “pera mela asiatica”, i primi nashi vennero coltivati nella Cina centrale dove il clima temperato e subtropicale ha favorito la sua diffusione. Scritti raccontano che i primi frutteti vennero realizzati lungo le rive del Fiume Giallo e del fiume Huai, sotto la dinastia degli Han.

In America il nashi fu introdotto da minatori cinesi a partire dal XIX secolo che piantarono piante di nashi lungo le rive della Sierra Nevada.

L’Europa fu l’ultima a conoscere la pera asiatica, infatti, la sua diffusione nel vecchio continente avvenne solo a partire dagli ultimi anni del ‘900.

Le origini del

NASHI

Appartenente alla famiglia delle Rosacee, il nashi può essere considerato il cugino della pera nostrana, infatti, anche il frutto asiatico appartiene al genere Pyrus.

Per ritrovare le origini della pera nashi è necessario fare un salto nel passato e recarsi nell’antico Oriente.

Conosciuto anche con il nome di “pera mela asiatica”, i primi nashi vennero coltivati nella Cina centrale dove il clima temperato e subtropicale ha favorito la sua diffusione. Scritti raccontano che i primi frutteti vennero realizzati lungo le rive del Fiume Giallo e del fiume Huai, sotto la dinastia degli Han.

In America il nashi fu introdotto da minatori cinesi a partire dal XIX secolo che piantarono piante di nashi lungo le rive della Sierra Nevada.

L’Europa fu l’ultima a conoscere la pera asiatica, infatti, la sua diffusione nel vecchio continente avvenne solo a partire dagli ultimi anni del ‘900.

L’albero del Nashi

PERO ASIATICO

LE SUE CARATTERISTICHE

Con un altezza media di 5 metri, la pianta di Nashi è caratterizzata da una fioritura capace di regalare emozioni.

La pera Nashi è caratterizzata da una pianta la cui altezza raggiunge, in media, i 5 metri. Il periodo della fioritura di questo albero da frutto è particolarmente affascinante. I suoi piccoli fiori bianchi donano un tocco di poesia al paesaggio e, in passato, sono stati fonte di ispirazione per poeti ed artisti.

Le foglie dell’albero da frutto del Nashi sono di un colore verde intenso, con nuance che variano dal verde più chiaro a quello più scuro.

La sua ramificazione è ben strutturata usando l’impalcatura a “palmetta”, e i frutti prodotti sono caratterizzati da una forma che varia a seconda della varietà. Il Nashi, a differenza della stragrande maggioranza della frutta, è raccolto quando è già maturo e pronto al consumo.

Al tatto delicato, la buccia delle pere Nashi assume colorazioni differenti a seconda della varietà. Al di sopra di essa non passano inosservati una serie di puntini (lenticelle), caratteristica che li identifica da oltre 3000 anni.

L’albero del Nashi

PERO ASIATICO

LE SUE CARATTERISTICHE

Con un altezza media di 5 metri, la pianta di Nashi è caratterizzata da una fioritura capace di regalare emozioni.

La pera Nashi è caratterizzata da una pianta la cui altezza raggiunge, in media, i 5 metri. Il periodo della fioritura di questo albero da frutto è particolarmente affascinante. I suoi piccoli fiori bianchi donano un tocco di poesia al paesaggio e, in passato, sono stati fonte di ispirazione per poeti ed artisti.

Le foglie dell’albero da frutto del Nashi sono di un colore verde intenso, con nuance che variano dal verde più chiaro a quello più scuro.

La sua ramificazione è ben strutturata usando l’impalcatura a “palmetta”, e i frutti prodotti sono caratterizzati da una forma che varia a seconda della varietà. Il Nashi, a differenza della stragrande maggioranza della frutta, è raccolto quando è già maturo e pronto al consumo.

Al tatto delicato, la buccia delle pere Nashi assume colorazioni differenti a seconda della varietà. Al di sopra di essa non passano inosservati una serie di puntini (lenticelle), caratteristica che li identifica da oltre 3000 anni.

PERE NASHI
LE SUE PROPRIETÀ

UN FRUTTO RICCO DI SALI MINERALI

GUSTOSO
UN SAPORE UNICO
Croccante, ma al contempo delicato, il Nashi ha una polpa dolce e saporita; per gustare a pieno tutto il sapore unico di questo frutto, si consiglia di consumarlo “al naturale”, fresco di frigorifero.
ENERGETICO
UNA RICARICA  DI ENERGIA
Ricco di magnesio, potassio, fosforo, sodio, ferro, calcio, zinco, rame e manganesio, il Nashi è una ricarica di energia “naturale”; ottima alternativa ai classici snack, il Nashi può essere consumato dopo l’attività fisica.
DISSETANTE
COMBATTE LA SETE
Grazie alle sue naturali caratteristiche, la pera Nashi è un frutto dissetante, fresco, dal sapore unico. Perfetto in ogni momento della giornata, il Nashi è ricco di sali minerali ed è ideale per una dieta bilanciata.
DIETETICO
A BASSO CONTENUTO CALORICO
Per 100g di Nashi, in media, corrispondono circa 51 Kcal; un frutto a basso contenuto calorico che, se associato ad una dieta equilibrata, può rivelarsi un valido alleato per tornare in forma. Ricco di fibre, la pera mela Nashi è facilmente digeribile e favorisce il transito intestinale.
VERSATILE
UN TOCCO UNICO IN CUCINA
Il Nashi può dare un sapore diverso alla tua tavola; questo frutto può essere assaporato con il prosciutto crudo, formaggi duri, insalate miste, in macedonia e in tutti i piatti che la fantasia suggerisce. Un ingrediente che dona ai tuoi pasti un pizzico di originalità!
GUSTOSO
UN SAPORE UNICO
Croccante, ma al contempo delicato, il Nashi ha una polpa dolce e saporita; per gustare a pieno tutto il sapore unico di questo frutto, si consiglia di consumarlo “al naturale”, fresco di frigorifero.
ENERGETICO
UNA RICARICA  DI ENERGIA
Ricco di magnesio, potassio, fosforo, sodio, ferro, calcio, zinco, rame e manganesio, il Nashi è una ricarica di energia “naturale”; ottima alternativa ai classici snack, il Nashi può essere consumato dopo l’attività fisica.
DISSETANTE
COMBATTE LA SETE
Grazie alle sue naturali caratteristiche, la pera Nashi è un frutto dissetante, fresco, dal sapore unico. Perfetto in ogni momento della giornata, il Nashi è ricco di sali minerali ed è ideale per una dieta bilanciata.
DIETETICO
A BASSO CONTENUTO CALORICO
Per 100g di Nashi, in media, corrispondono circa 51 Kcal; un frutto a basso contenuto calorico che, se associato ad una dieta equilibrata, può rivelarsi un valido alleato per tornare in forma. Ricco di fibre, la pera mela Nashi è facilmente digeribile e favorisce il transito intestinale.
VERSATILE
UN TOCCO UNICO IN CUCINA
Il Nashi può dare un sapore diverso alla tua tavola; questo frutto può essere assaporato con il prosciutto crudo, formaggi duri, insalate miste, in macedonia e in tutti i piatti che la fantasia suggerisce. Un ingrediente che dona ai tuoi pasti un pizzico di originalità!
VARIETÀ TRYBECA
IL SAPORE DELLA NATURA IN TAVOLA!
SCOPRI DI PIÙ
VARIETÀ TRYBECA
SCOPRI IL NOSTRO GUSTO